Scuola di Respiro - Rebirthing - Rebirther Scuola di Breathwork - www.scuoladirespiro.com   Scuola di Respiro la prima scuola italiana che ti fa riscoprire il tuo respiro originario  

"Attacchi di Panico - Attacco di Panico"
ecco come farlo passare
con un semplicissimo esercizio di respiro!

 

Se hai avuto un attacco di panico oppure hai dei continui attacchi di panico,
eccoti un piccolo aiuto su come farli passare!

Prova questo modo naturale per alleviarli velocemente con il tuo Respiro!

Prima di tutto bevi 2 grandi bicchieri di acqua e poi:

Ti propongo questo piccolo esercizio

Niente "Panico" è molto semplice!

Si fanno 4 respiri di profonditÓ normale,

anzi direi che puoi osare, un pochino pi¨ ampio del normale, :)

ed 1 pieno pieno,

poi di nuovo 4 normali ed 1 pieno,

poi di nuovo 4 normali ed 1 pieno,

ed ancora 4 normali ed 1 pieno.

In totale sono 20 respiri in tutto!

Il tutto senza pause tra inspirazione (mettere dentro aria) ed espirazione (lasciar uscire l'aria), come se fosse una ruota che gira continuamente. In modo fluido, tranquillo, senza spingere con l'espirazione (cioè soffiando), e senza trattenere l'espirazione (cioè stringendo la gola).

Ovviamente questo che ti ho insegnato qui è solo un piccolo esercizio, ma potrai ottenerne benefici se imparerai a farlo in tempi più prolungati e stando vicino ad un operatore molto esperto, che potrà farti sentire al sicuro durante una esperienza completa che dura almeno un'ora di respiro.

Cosa è un Attacco di Panico?

QUI DI SEGUITO TROVERAI UNA BREVISSIMA DEFINIZIONE DEGLI ATTACCHI DI PANICO
CHE TROVI SU INTERNET IN WIKIPEDIA
(le parti in blu e quelle sottolineate le ho aggiunte io)

La maggior parte delle persone che soffre di attacchi di panico riferisce di avere paura di morire, o di “impazzire” oppure di perdere il controllo delle emozioni e del comportamento.

L''esperienza generalmente provoca un forte bisogno di evitare o scappare dal posto in cui comincia l'attacco (risposta REATTIVA “combatti o fuggi” propria della mente reattiva, quindi non razionale) e, quando è associata a dolori nel petto, tachicardia o respiro affannoso, un senso di morte imminente e/o visione del tunnel, sempre risulta nel cercare aiuto al pronto soccorso di un ospedale o ad altri tipi di assistenza urgente.

...DOVE, A PARTE IMBOTTIRE LA PERSONA DI FARMACI O SEDATIVI, FANNO LE ANALISI, NON TROVANO NULLA E POI LA RIMANDANO A CASA, SENZA DIRE COSA PUO' FARE PER RISOLVERE IL SUO PROBLEMA.

Una breve storia

Qualche anno fa è venuta da me una persona che era in psicoterapia da 5 anni e che ormai dormiva in auto, perché quando sentiva le solite sensazioni correva al pronto soccorso (dove, conoscendola, le facevano delle flebo di sedativi e poi la rimandavano a casa).

OVVIAMENTE SENZA AVER RISOLTO NESSUNA CAUSA!

Dopo la seconda seduta di Respiro della Memoria® (se non sai cos'è clicca qui!), a distanza di tre-quattro giorni, aveva ripreso a dormire in casa, dopo solo un mese di sedute aveva smesso di prendere farmaci, aveva ripreso a lavorare e fare una vita tranquilla e godersi le uscite con gli amici e divertirsi.

 

Smile - www.scuoladirespiro.com Niente male vero?

 

Cosa sono in realtà gli attacchi di panico?

Il sintomo chiave è la paura persistente di avere altri attacchi di panico o di ansia nel futuro.

Quindi la paura della paura.

Fin troppo spesso gli attacchi di panico o attacchi di ansia sono curati solo con farmaci.

Questo equivale a dire che questi attacchi di panico sono lasciati "non curati".

Sempre più persone si sono persuase che il loro "male" non può essere guarito e che gli attacchi di panico continueranno a tormentarli per sempre.

Le statistiche dicono che solo in una bassissima percentuale di casi ciò può essere vero, e dipende spesso da fattori collaterali, quali la depressione in cui entrano le persone con gli attacchi di panico più gravi, con la frequenza più alta, e soprattutto la mancanza di speranza.

Alcune persone, tuttavia, hanno già avuto esperienza con terapie psicologiche senza che queste abbiano portato alcun beneficio immediato.

Si tratta per lo più di terapie a lunga durata, che hanno come obbiettivo il benessere psicologico della persona intesa nel suo insieme.

Molti tipi di terapie non sono focalizzate sul sintomo, per cui spesso le persone che soffrono di un problema così disturbante come quello degli attacchi di panico si trovano non preparate a "girare intorno al problema".

Esistono invece terapie più brevi, focalizzate proprio sugli attacchi di panico o crisi di ansia, come il Respiro Consapevole, il Rebirthing, Il Respiro della Memoria® e la Coccoloterapia® in acqua calda, che portano direttamente al centro del problema molto velocemente, a volte fin dalla prima seduta, aiutandoti a comprenderne la causa, e quando questo avviene, sei libero per sempre dal tuo problema!

Vuoi saperne di più?

CLICCA QUI!

 

Vuoi risolvere in una settimana?

A
ROMA
Settimana individuale personalizzata CLICCA QUI!
A
PARMA
Settimana individuale personalizzata
CLICCA QUI!
A
ISCHIA
Settimana individuale personalizzata nei
periodi programmati da noi

CLICCA QUI!
A
ISCHIA

YOU and ME
"COACHING"
Settimana individuale personalizzata nei
periodi scelti da te e da solo con me
CLICCA QUI!

A MONTEGROTTO in programmazione su richiesta

 

OPPURE...
Acquista ora con una piccola cifra lo
Speciale Audio-Report di Paolo Cericola della durata di un'ora e mezza
Clicca qui!


Oppure chiama per un appuntamento per fare un ciclo di sedute
o per un colloquio gratuito

ROMA 06-4462523 - 338-8188121

PARMA 347-5442701

Se vuoi possiamo anche fissare un appuntamento per una consulenza gratuita di mezzora via Skype.

Skype: sdrscuoladirespiro

 

Scuola di Respiro«
Telefono 06-4462523 - cell.338-8188121 - (fax 06-4462523)